Poker online: E' sicuro? La risposta in 5 punti

Scritto da: -

holdem%20neon%20091009.jpg

Appassionati pokeristi ben ritrovati.

Giocare online è sicuro? Se fate una ricerca in merito ne troverete per ogni gusto, passando tra leggende metropolitane a complicate spiegazioni di algoritmi.

Considerazioni:
1
La poker room guadagna sulla quota di iscrizione (rake) nella formula sportiva o prendendo una percentuale sulla mano vinta da un giocatore nel gioco cash, quindi per i gestori della piattaforma è ininfluente chi vinca o chi perda. Il commento a questa affermazione è generalmente il seguente: se quelli bravi vincono sempre e quelli scarsi continuano a perdere gli ultimi smettono di giocare e quindi il software  fa si che ogni tanto vincano evitando al gestore di perdere clienti. In realtà non è necessario, la varianza esiste anche per i giocatori scarsi e quindi anche a loro tocca statisticamente di vincere e non avendo il controllo e la gestione del loro bankroll si affidano ai bei ricordi (le partite vinte)  continuando a giocare.

2 E' risaputo che la casualità del mescolamento delle carte e la distribuzione delle stesse è generata da un algoritmo. Chi ha progettato il software potrebbe creare una back door e  quello che in gergo viene chiamato super account (un utente che sa prima le carte che scenderanno o vede quelle degli avversari).Quanto sopra è ovviamente contrario agli interessi della poker room che per essere concorrenziale deve dare all'utente un immagine integra e trasparente e il controllo dello staff rientra tra le sue prime priorità. I bravi giocatori non sono stupidi e giocano su piattaforme conosciute e di rinomata affidabilità.

3 Chi ha giocato milioni di mani online e altrettante dal vivo sa benissimo che in entrambi i casi può succedere di tutto e di più.

4 Non conosco bravi giocatori che nel lungo periodo finiscano in perdita.

5 Se si monitorizzano con Sharkscope i giocatori che con mani spazzatura in quella particolare partita scoppiano ripetutamente mani nettamente più forti, nel 99% dei casi si scoprirà che avranno il conto gioco in negativo in quanto giocando male passata la fortuna perderanno i massimi.

Traete voi le conclusioni e fatemi sapere cosa ne pensate.

Alla prossima e ricordate di giocare sicuri solo sulle .it.

p.s.
Il blog Poker è spuntato anche su Twitter!

E su Facebook!

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Poker.blogosfere.it fa parte del canale Blogo Sport di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano